CIRCOLARE 22/06/2018

CIRCOLARE 22/06/2018

Dal 01/07/2018 divieto di pagamento in contanti delle retribuzioni ed obbligo di fattura elettronica nei sub appalti della Pubblica Amministrazione

 

1) Obbligo di fatturazione elettronica delle prestazioni rese da soggetti sub – appaltatori e sub – contraenti ad appaltatori privati nell’ambito di in un contratto di appalto di lavori, servizi o forniture con un’Amministrazione Pubblica.

Pertanto per gli appalti e le prestazioni che i Gentili Clienti effettueranno dal 01/07/2018 nei confronti della Pubblica amministrazione (Comuni, Scuole, ecc.), nel caso in cui sub-appalteranno un servizio o una prestazione ad un proprio fornitore, si suggerisce di indicare già nell’eventuale ordine le seguenti indicazioni:

– obbligo di trasmissione della fattura elettronica (F.e.) al posto della fattura cartacea (vietata dal 01/07/2018 per questo tipo di operazione);

– il proprio codice destinatario o indirizzo Pec, su cui ricevere la Fattura elettronica;

– il codice identificativo di gara (Cig) e il codice unico di progetto – Cup ricevuti dalla P.a. e che dovranno essere inseriti nella Fattura elettronica.

 

2) Divieto di corrispondere le retribuzioni in contanti al lavoratore pena l’applicazione di una sanzione da € 1.000 a € 5.000.

 

Info sull'autore

seavim seavim editor

Lascia una risposta